GUIDA

ATTENZIONE

Questo portale è ottimizzato per la visualizzazione su smartphone, tablet e, in generale, qualsiasi prodotto dotato di sistema operativo mobile. La guida sotto fa riferimento alla sola navigazione su desktop; l'unica differenza con quella su mobile, infatti, risiede nel menù, menù dal quale accedere alle pagine di cui si tratta in seguito:

  1. Su desktop il menù, che si sviluppa su di un'ideale barra trasparente disposta in orrizonatale, è sempre visibile in alto a destra
  2. Su mobile, invece, il menù è a tendina e vi si accede toccando la griglia bianca, sempre in alto a destra.

  1. Abbiamo impostato il nostro portale come se fose un film da guardare in videocassetta, dunque per tornare all'inizio, ovvero all'homepage, bisogna idealmente riavvolgere il nastro cliccando sul bottone REWIND, in alto a destra. Su questa prima pagina, in basso, avrete facilmente modo di contattarci.
  2. La seconda pagina del portale è GUIDA. Qui si offre una pratica guida di consultazione del portale. Questa sezione include, inoltre, una sotto-pagina dal titolo NOI (a cui si accede trascinando il cursore sulla scritta GUIDA e poi cliccando sull'etichetta NOI) che parla di Ferrante Records, la nostra etichetta e si fa un breve riassunto della storia di Pierre Ferrante.
  3. La terza pagina è AUDIO. Qui, come è semplice intuire, sono raccolte le produzioni Ferrante Records (oltrechè le prime autoproduzioni firmate Pierre Ferrante) con le novità in primo piano.
  4. La quarta pagina, VIDEO, raccoglie le produzioni video di Ferrante Records (oltrechè le prime autoproduzioni firmate Pierre Ferrante) con le novità in primo piano; in basso, invece, riferimenti alle nostre collaborazioni con il mondo del cinema (a breve, si parlerà di nuovi progetti).
  5. La quinta pagina, PAROLE, raccoglie alcuni tra i testi più significativi di Pierre Ferrante, tutti nati da idee della premiata scrittrice Himma
  6. La sesta pagina è COMMENTI ovvero la raccolta degli estratti di alcune tra le più significative recensioni sul nostro lavoro a cui si aggiunge il giudizio della webzine Shiver su Annabelle (informazioni a seguire), pubblicato in versione integrale. Questa sezione include, inoltre, una sotto-pagina dal titolo PEOPLE (a cui si accede trascinando il cursore sulla scritta COMMENTI e poi cliccando sull'etichetta PEOPLE) che raccoglie i commenti più significativi del pubblico (Soundcloud/YouTube) sul lavoro di Pierre Ferrante
  7. La settima pagina è STOR(I)ES, gioco di parole tra stores e stories, e rappresenta il modo più semplice per avere a portata di click l'intera produzione audio/video di Ferrante Records
  8. L'ottava ed ultima pagina, infine, è NETWORK. Qui, si descrive brevemente la collezione di marchi di cui fa parte anche Ferrante Records, si fa riferimento ad alcuni progetti della stessa e, sempre qui, trova spazio, ovviamente, anche il link al sito relativo al Ferrante Network (informazioni a seguire).